Recensione Power Bank Anker da 20100 mAh

Abbiamo acquistato due power bank da 20100 mAh di Anker in occasione del nostro viaggio in Sicilia, per avere sempre una riserva di energia, poiché non avremo spesso la possibilità di ricaricare i nostri dispositivi elettronici.

A piena carica riesce a ricaricare completamente uno smartphone dalle 5 alle 7 volte e un tablet fino a 3 volte. Tutto dipende dalla capienza dello smartphone che si va a ricaricare. Per esempio io ricarico il mio iPhone 6 circa 5 volte.

Grazie alla tecnologia proprietaria Anker Power IQ presente all’interno dell’Anker PowerCore 20100 identifica in maniera intelligente il dispositivo connesso ed ottimizza la sua velocità di ricarica.

Il tempo di ricarica del power bank è di circa 10 ore grazie all’input 5V / 2A. In uscita arriva a un massimo di 4.8A.

Nella confezione oltre all’Anker PowerCore 20100 sono inclusi un cavo Micro USB, un borsello da trasporto, la guida d’utilizzo e la garanzia valida fino a 18 mesi.

Il suo peso è di 354 grammi, un dispositivo sovradimensionato se dovete ricaricare lo smartphone solo una volta nel corso della giornata, ne esistono di molto più portatili come l’Anker PowerCore 5000. Questo tipo di power bank è perfetto per i viaggiatori che non possono assolutamente restare a secco di energia.

È compatibile con tutti gli smartphone e tablet Apple e Android. Funziona anche su altri dispositivi ad attacco USB eccetto iPod nano, iPod Classic, HP TouchPad, Dell Venue 11 Pro, tablet Asus e alcuni dispositivi GPS e Bluetooth.

No Comments

Rispondi