Intervista a Roberta Billitteri

Dopo gli incontri di Pollina e Castelbuono, il nostro Viaggio prosegue attraverso alcuni dei più bei paesaggi, a nostro avviso, dell’intera Sicilia, tra Gangi e le Petralie. Rinfrescatici con l’acqua della fontana all’ingresso di Polizzi Generosa, ai suoi cittadini dedicata nientepocodimeno che da Antonino Gagliardo dei Baroni di Casalpietra (quantunque realizzata grazie a sussidi e lavoro gratuito dei suddetti cittadini di siffattamente ‘generosa’ indole), incontriamo Roberta e Francesco. Due ‘cittadini’ con le C maiuscola, di rara e robusta fibra morale, tornati a stabilirsi qui ed a lottare per conservare paesaggio e biodiversità in quest’angolo di Madonie. Come? Coltivando fagiolo badda e peperone di Polizzi e attivando una comunità per il recupero della nocciola Madonita. Li abbiamo intervistati tra i loro campi. Da parte nostra meritano un ringraziamento speciale per averci aiutato a superare un grave problema tecnico che avrebbe pregiudicato il prosieguo del Viaggio. Grazie, Roberta e Francesco! Questa intervista fa parte della serie registrata durante il Viaggio in Sicilia.

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: